Trattati bilaterali CH - EU

Con l’entrata in vigore l’1 giugno 2002 dei trattati bilaterali tra la Svizzera e l’UE, la Svizzera partecipa al sistema vigente nell'UE per il reciproco riconoscimento dei diplomi professionali. I contraenti riconosceranno i diplomi che danno accesso alle professioni già regolamentate dai singoli Stati membri. Alla base del riconoscimento vi è l’accordo sulla libera circolazione delle persone, che permette ai cittadini e alle cittadine svizzeri e agli appartenenti agli altri Stati membri dell’UE di accedere ai mercati del lavoro e dei servizi degli Stati membri. Il riconoscimento dei titoli accademici per accedere a cicli formativi superiori o a studi post-diploma non forma oggetto dell'accordo.

Maggiori informazioni sulle Direttive dell’UE e sul riconoscimento dei diplomi:

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI
Punto di contatto per il riconoscimento di diplomi
Einsteinstrasse 2
CH-3003 Bern
kontaktstelle(at)sbfi.admin.ch
T +41 31 322 28 26