Internazionalizzazione delle scuole universitarie professionali svizzere

Fin dalla loro costituzione, le scuole universitarie professionali svizzere hanno instaurato rapporti di cooperazione con partner del mondo dell’educazione, del commercio e dell’industria, della cultura e della società. Questi rapporti sono in continua espansione, al di là dei confini legati alla singola università, di disciplina e geografici.

Tuttavia occorre intervenire a vari livelli per aumentare la visibilità delle scuole universitarie professionali svizzere e del loro specifico profilo di istituzioni di istruzione superiore orientate alla pratica che abilitano gli studenti a svolgere le loro future professioni. Questa strategia permetterà alle scuole universitarie professionali di consolidare la loro posizione a livello internazionale ed espandere i loro network.

swissuniversities aiuta le scuole universitarie professionali svizzere a raggiungere tali obiettivi mediante misure incisive nell’ambito del progetto di internazionalizzazione di tali istituzioni (tedesco). Sovvenzionato dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) per un importo complessivo di 4 milioni di Franchi, il progetto si svolge nel periodo compreso tra il 2013 e il 2016.

È articolato in quattro parti:

  1. Implementazione & coordinamento
  2. Comunicazione
  3. Networking
  4. Progetti comuni
  5. Cooperazione & sviluppo

 

 

Organizzazione di progetto e informazioni di base

Strategie Mobilitätsprogramm FH (tedesco) (Gennaio 2016)

Project factsheet (tedesco, inglese) (Dicembre 2014)

Strategia di comunicazione (tedesco) (Ottobre 2014)

Development and cooperation strategy (inglese) (Febbraio 2014)

Projektplanung Startphase (tedesco) (Ottobre 2012)

Internationalisierungsstrategie KFH (tedesco)) (Maggio 2012)