Promozione delle giovani leve

La promozione interna di una nuova generazione di ricercatori è un compito centrale di ciascuna scuola universitaria. In base al loro profilo, le università, le scuole universitarie professionali (SUP) e le alte scuole pedagogiche (ASP) hanno sviluppato percorsi di carriera ad hoc, reclutando e promuovendo gli esperti in base alle proprie esigenze.

Al di fuori delle scuole universitarie, esistono strumenti di promozione con diversi obiettivi e destinatari. In particolar modo swissuniversities coordina il programma CUS P1 (2013-2016), che supporta le università nel campo della formazione dottorale. Il programma successivo, “P-1: Dottorati di ricerca e sviluppo del terzo ciclo (2017-2020), comprende tre progetti parziali: oltre ai programmi dottorali presso le scuole universitarie (TP1), vengono promossi anche corsi di formazione dottorale presso le ASP e le SUP in collaborazione con un’università svizzera (TP2) o una scuola universitaria straniera (TP3).

Sulla base di un mandato federale, swissuniversities coordina il programma “Co-direzione di tesi di dottorato” che sostiene progetti di dissertazione sotto la direzione congiunta di due direttori di tesi di dottorato provenienti dalla Svizzera e dall’estero.

SUP e ASP si trovano di fronte alla sfida di trovare un numero sufficiente di collaboratori qualificati, che vantino un’esperienza sia a livello scientifico, sia a livello pratico/scolastico. Ecco perché la promozione delle giovani leve è sostenuta in questi due tipi di scuola universitaria con il supporto del P-11: Progetto pilota per il consolidamento del doppio profilo di competenze delle giovani leve SUP e ASP (2017-2020). Completa il programma un rapporto che elenca le funzioni svolte dal personale scientifico in seno alle SUP e gli sviluppi tipici delle relative carriere.

Anche nel campo delle didattiche disciplinari, la promozione delle giovani leve riveste un ruolo di rilievo: con il programma Sviluppo delle competenze scientifiche nelle didattiche disciplinari 2017-2020 s’intende garantire che le istituzioni che si occupano di formazione degli insegnanti abbiano a disposizione docenti altamente qualificati dal punto di vista della didattica disciplinare e possano offrire ai docenti alle prime armi una formazione su basi scientifiche.

Infine, tramite una promozione mirata, s’intende apportare un miglioramento sul piano delle pari opportunità nelle scuole universitarie svizzere. Il programma Pari opportunità e sviluppo delle scuole universitarie (2017-2020) intende favorire l'equilibrio di genere, considerando anche altri aspetti delle pari opportunità e della diversità presso UP, SUP e ASP.