Main Content

Titoli della formazione professionale superiore

Scuola specializzata superiore (SSS) Diploma federale o di scuola specializzata superiore (SSS) riconosciuto a livello federale

In una professione affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi senza esami.
In una professione non affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi senza esami se sono in grado di documentare almeno un anno di esperienza nel mondo del lavoro in una professione affine all’indirizzo di studio.

Diploma federale (EPS)

In una professione affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi previo superamento di un esame d’ammissione.
L’esame d’ammissione fa riferimento ai requisiti della maturità professionale e accerta se gli interessati hanno le competenze richieste nel campo della cultura generale. Le competenze richieste sono definite dalla scuola universitaria professionale. La scuola universitaria professionale stabilisce la procedura.
Se lo studente è in grado di fornire la prova di possedere le competenze necessarie, allora l’esame non è richiesto.
In una professione non affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi previo superamento di un esame di ammissione se sono in grado di documentare almeno un anno di esperienza nel mondo del lavoro in una professione affine all’indirizzo di studio.
L’esame di ammissione fa riferimento ai requisiti della maturità professionale e accerta se gli interessati hanno le competenze richieste nel campo della cultura generale. Le competenze richieste sono definite dalla scuola universitaria professionale. La scuola universitaria professionale stabilisce la procedura.
Se lo studente è in grado di fornire la prova di possedere le competenze necessarie, allora l’esame non è richiesto.

Attestato professionale federale (EP)

In una professione affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi previo superamento di un esame di ammissione. L’esame di ammissione fa riferimento ai requisiti della maturità professionale e accerta se gli interessati hanno le competenze richieste nel campo della cultura generale. Le competenze richieste sono definite dalla scuola universitaria professionale. La scuola universitaria professionale stabilisce la procedura.
In una professione non affine all’indirizzo di studioGli interessati a questi studi possono essere ammessi previo superamento di un esame di ammissione se sono in grado di documentare almeno un anno di esperienza nel mondo del lavoro in una professione affine all’indirizzo di studio.
L’esame di ammissione fa riferimento ai requisiti della maturità professionale e accerta se gli interessati hanno le competenze richieste nel campo della cultura generale. Le competenze richieste sono definite dalla scuola universitaria professionale. La scuola universitaria professionale stabilisce la procedura.

Riconoscimento di esperienze pratiche e conoscenze acquisite

La scuola universitaria professionale può riconoscere esperienze pratiche e conoscenze acquisite nella formazione professionale superiore in misura massima di 90 ECTS. Sono decisive le competenze acquisite e l’affinità con il corso di studio che si prevede di frequentare.

Norme di ammissione specifiche per ambito disciplinare

Psicologia
applicata,
design,
salute,
lavoro sociale e sport
Per questi ambiti disciplinari la scuola universitaria professionale può eseguire a titolo aggiuntivo una valutazione attitudinale delle capacità necessarie per seguire il corso di studio. La scuola universitaria professionale stabilisce i requisiti e la procedura.
Musica, teatro e
altre arti

Per questi ambiti disciplinari gli interessati devono superare a titolo aggiuntivo una valutazione attitudinale delle capacità necessarie per seguire il corso di studio. Tale verifica sostituisce l’attestazione di almeno un anno di esperienza lavorativa. La scuola universitaria professionale stabilisce i requisiti e la procedura.
Linguistica
applicata

Per quest’ambito disciplinare la scuola universitaria professionale può eseguire a titolo aggiuntivo una valutazione attitudinale delle capacità necessarie per seguire il corso di studio. Tale verifica sostituisce l’attestazione di almeno un anno di esperienza lavorativa. La scuola universitaria professionale stabilisce i requisiti e la procedura.