Main Content

Negoziati editoriali

Su mandato di swissuniversities, il Consorzio delle biblioteche universitarie svizzere negozia le licenze con gli editori per l’accesso alle pubblicazioni digitali. Quasi tutte le università partecipano alle licenze del Consorzio per le grandi case editrici scientifiche. Per le licenze consorziali con Elsevier, Springer Nature e Wiley vengono negoziati cosiddetti Big Deal.
La prima tornata di negoziati per i Big Deal è partita all’inizio del 2018. Dal 2020, anche il Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica è stato coinvolto nel rinnovato team di negoziazione.

Grazie alla conclusione positiva della prima tornata di negoziati con le tre grandi case editrici Elsevier (durata del contratto 2020-2023), Springer Nature (durata del contratto 2020-2022) e Wiley (durata del contratto 2021-2024), swissuniversities ha implementato il modello Read&Publish con i tre maggiori editori, che garantisce l’accesso alla lettura delle riviste scientifiche e include le pubblicazioni in Open Access. Parallelamente alla conclusione delle trattative, nel 2021 sono iniziati i preparativi per la prossima tornata di negoziati: a partire dal 2022 con Springer Nature, dal 2023 con Elsevier e dal 2024 con Wiley. L’assemblea plenaria di swissuniversities ha adottato il 3 febbraio 2022 un mandato di negoziazione aggiornato.

Leggi di più sulle negoziazioni con i singoli editori:

Elsevier

Springer Nature

Wiley