Main Content

Presa di posizione del comitato direttivo di swissuniversities sull'uso del certificato Covid 19 nelle scuole universitare

Il comitato direttivo di swissuniversities è convinto che le università possano proteggere adeguatamente i loro studenti e collaboratori dal Covid-19 con i loro concetti di protezione consolidati. Nel caso in cui la situazione epidemiologica dovesse peggiorare ulteriormente, suggerisce di creare una base legale a livello federale in modo che le università possano se necessario introdurre l’obbligo del certificato per gli eventi.

È essenziale per le scuole universitarie che il semestre autunnale 2021/2022 possa svolgersi in condizioni ampiamente normali e nella qualità che tutti si aspettano. Tuttavia, questo può essere raggiunto solo se il maggior numero possibile di dipendenti universitari viene vaccinato contro il Covid-19. Più alto è il tasso di vaccinazione tra gli studenti e il personale universitario, più breve e facile è il percorso di ritorno alla normalità.

L'obiettivo primario delle scuole universitarie è quello di evitare un'altra chiusura totale. Tutti gli istituti hanno dimostrato di poter garantire la salute degli studenti e del personale con i concetti di protezione che hanno sviluppato e implementato. Tuttavia, questo non cambia il fatto che non si può escludere un deterioramento della situazione epidemiologica generale. Anche se è improbabile che la partecipazione ai corsi sia stata un fattore d'infezione, ulteriori misure potrebbero rivelarsi necessarie anche nell'istruzione superiore. In una tale situazione, l'uso del certificato Covid 19 per gli istituti universitari potrebbe essere un'aggiunta utile e sensata ai loro concetti di protezione, se necessario. Secondo il comitato direttivo di swissuniversities, l'obbligo del certificato nelle scuole universitarie, in particolare per l'insegnamento universitario, è ammissibile solo se esiste una base legale corrispondente. Propone quindi di creare una tale base giuridica a livello federale, che permetterebbe agli istituti universitari, se necessario, come misura estrema, di prevedere un obbligo del certificato in modo mirato e per attività precisamente definite.

Per le attività extracurricolari come i ristoranti o il fitness, il comitato direttivo di swissuniversities presume che si applichino le stesse regole in vigore fuori dal campus.

 

La documentazione (in alto a destra) contiene tutte le pubblicazioni, le posizioni e i documenti di swissuniversities.