Main Content

Nuovo record di iscrizioni agli studi di medicina in Svizzera

Nel 2017 in Svizzera 6407 persone si sono iscritte agli studi di medicina umana, veterinaria, odontoiatria e chiropratica: un nuovo record.

Il 15 febbraio 2017 è scaduto il termine d’iscrizione allo studio di medicina in Svizzera. Visto l’alto numero d’iscrizioni pervenute a swissuniversities, il consiglio della CSSU ha raccomandato alle scuole universitarie che applicano il numero chiuso di limitare l’accesso ai cicli di studio di medicina anche per l’anno accademico 2017-2018 (vedi riquadro informativo). Nel 2017 il numero chiuso sarà applicato anche dal PF di Zurigo e dall’Università della Svizzera italiana, oltre che dalle Università di Basilea, Berna, Friburgo e Zurigo, le quali lo applicano già da diversi anni. Lo stesso vale per le offerte di studio che l’Università di Zurigo propone in cooperazione con le Università di Lucerna e San Gallo. Questi cicli di studio, creati nel quadro del programma speciale “medicina umana”, vengono proposti per la prima volta nel semestre autunnale 2017.

La selezione degli studenti per le Università in questione sarà svolta da swissuniversities tramite il test d’idoneità agli studi in medicina, il 7 luglio 2017. Le Università di Ginevra, Losanna e Neuchâtel non pongono limiti all’ammissione, ma svolgono una selezione interna nel corso del primo anno di studi.

L’alto numero di iscrizioni mostra che l’interesse per lo studio universitario, in particolare per la medicina umana, continua ininterrotto. Ciò vale anche per i nuovi cicli di studio. L’applicazione di un meccanismo consolidato per l’assegnazione dei posti di studio assicura che tutti i posti disponibili siano occupati.

 

Riquadro informativo

I posti di studio in medicina presso le scuole universitarie che limitano l’ammissione tramite il criterio del numero chiuso sono assegnati dal 1998 in base ai risultati del test d’idoneità agli studi in medicina, il quale si svolge annualmente. L’assegnazione viene effettuata da swissuniversities, separatamente per le discipline medicina umana, veterinaria, odontoiatria e chiropratica. Sulla base del risultato individuale del test, vengono ammessi allo studio tanti partecipanti quanti sono i posti complessivamente messi a disposizione dalle scuole univer-sitarie; in seguito, le persone ammesse vengono assegnate ad una delle diverse sedi di studio in base a un procedimento predefinito che consente a swissuniversities di tenere in considerazione per quanto possibile i desideri degli aspiranti studenti. Tuttavia, poiché vi è una domanda diversa per le diverse offerte di studio, è possibile che una parte dei candidati venga assegnata ad una scuola universitaria che non corrisponde alle priorità espresse.  

Contatto

  • Prof. Dr. Michael O. Hengartner, presidente di swissuniversities; 044 634 44 67
  • Dr. Martina Weiss, segretaria generale di swissuniversities; 031 335 07 40

Comunicato stampa, 24 febbraio 2017